Download gratuiti

I dodici guaritori

healers1941

Il culmine del lavoro del dottor Bach è stato un semplice libro che presenta tutti i 38 rimedi. Nora diceva: “Questo è l’unico libro di cui hai bisogno”. Questa è l’edizione definitiva del 1941, la prima a incorporare la più lunga introduzione del dottor Bach, dettata poco prima della sua morte.

 

 

Guarisci te stesso

heal_thyselfScritto nel 1930, il libro del dottor Bach sui fondamenti spirituali della salute e della malattia è un testo seminale. Disponibile in inglese e molte altre lingue tra cui cinese (tradizionale o semplificato), greco, ungherese e serbo.

 

 

Le conferenze di Wallingford

wall_lectureUn’edizione online del testo completo di due conferenze tenute dal dottor Edward Bach nel 1936, un mese prima della sua morte.

 

Liberati

free_thyselfSebbene le sue indicazioni sul rimedio siano obsolete, Free Thyself rimane un testo importante per gli studenti seri del lavoro del dottor Bach. Questa edizione online presenta il testo completo del 1932 e include note storiche e una nuova introduzione.

 

 

Soffrite per voi stessi

ye_sufferNel 1931 il dottor Bach si rivolse a un gruppo di omeopati a Southport, in Inghilterra; poco dopo il testo di quell’indirizzo fu pubblicato come un opuscolo di 16 pagine che può essere letto come complemento di Heal Thyself. Con note e una breve introduzione.

 

 

La storia dei viaggiatori

The Story of the TravellersIl dottor Bach ha creato storie su alcuni dei rimedi, usandoli come un altro modo per descrivere le indicazioni del rimedio. Questo breve libro presenta il suo pezzo più noto, “I viaggiatori”, insieme ad altri testi più brevi. Con note e una nuova introduzione.

 

 

I primi documenti di ricerca

Early Research PapersUna raccolta di documenti di ricerca di Edward Bach che coprono i dieci anni tra il 1920 e il 1930, il periodo che ha portato alla scoperta del sistema di rimedi floreali di Bach.

 

 

A te stesso

To Thine Own SelfIl romanzo di Mary Tabor del 1938, fuori catalogo da tempo, racconta gli elementi della filosofia di Edward Bach in una serie di storie e parabole. Mary era una delle prime squadre di Mount Vernon, insieme a Nora Weeks e Victor Bullen, che mantennero in vita il lavoro di Bach dopo la sua morte nel 1936.